Letteratura inglese
Torna a speciale Lingua Inglese 2020

    Letteratura inglese

    Letteratura inglese

    Condividi

    La letteratura inglese è ricca di personaggi che hanno fattto la storia, basti pensare a Skakespeare, drammaturgo e poeta inglese, noto per opere come Romeo e Giulietta, Amleto, Macbeth, Otello, solo per citarne alcune. Oppure pensiamo ad Edgar Allan Poe, scrittore, poeta, e molto altro, considerato uno dei più grandi e influenti scrittori statunitensi della storia, l'iniziatore del racconto poliziesco, della letteratura dell'orrore e del giallo psicologico. Di seguito una serie di contenuti Rai per approfondire la letteratura inglese.

    Il web doc di Rai Cultura dedicato a William Shakespeare

    Shakespeare - Everlasting Sonnets
    I sonetti di Shakespeare, forse meno conosciuti delle grandi opere teatrali, svelano una sensibilità poetica e una capacità evocativa che emoziona e commuove il lettore moderno come quello di 400 anni fa. Riscoprire il valore profondo dei sonetti shakespeariani è un modo per conoscere gli aspetti più segreti del grande autore inglese e insieme apprezzare la modernità di uno stile poetico che rifiuta il lirismo fine a se stesso per puntare direttamente al cuore.

    Episode 1 - In war with Time 
    La Poesia sa cogliere la vera essenza delle cose. Se la realtà è illusoria, soggetta al continuo cambiamento, transitoria e falsa, la Poesia è capace di vedere oltre la metamorfosi del Tempo e intuire la realtà autentica, archetipica ed eterna, di cui il mondo e gli uomini sono solo il riflesso. Maria Del Sapio Garbero, professore Ordinario di Letteratura Inglese all’Università Roma Tre, analizza il periodo di composizione e pubblicazione dei sonetti di Shakespeare e commenta i sonetti 15 e104.

    Episode 2 - The better part of me
    L’eternità è nello spirito. C’è negli esseri umani la consapevolezza che una parte di sé non sarà corrotta dal trascorrere del Tempo, ma sopravvivrà alla morte. L’aspirazione all’eternità è insopprimibile nell’animo umano. Maria Del Sapio Garbero, professore Ordinario di Letteratura Inglese all’Università Roma Tre, parla della dedica e dell’elemento autobiografico nei sonetti shakespeariani. Vengono analizzati e commentati i sonetti 18 e 74.

    Episode 3 - Beauty’s pattern
    L’immagine e il Tempo sono i due limiti della natura umana. Conosciamo la realtà non per la sua vera essenza ma solo nell’immagine che riusciamo a percepirne, un’immagine ingannevole, falsa, mutevole, dolorosamente inconsistente; in un’inarrestabile metamorfosi, il Tempo non smette di trasformare tutte le cose, rendendo ancora più arduo scorgere la verità dietro l’apparenza. Maria Del Sapio Garbero, professore Ordinario di Letteratura Inglese all’Università Roma Tre, analizza il pensiero neoplatonico rinascimentale nelle opere poetiche di Shakespeare e commenta i sonetti 55 e 19.

    Episode 4 - Despite his cruel hand
    Il Tempo è l’implacabile divoratore e distruttore di ogni realtà che incalza verso la morte, ma è proprio l’inesorabile scorrere del Tempo che reca con sé il senso dell’eternità. Maria Del Sapio Garbero, professore Ordinario di Letteratura Inglese all’Università Roma Tre, parla dello stile e del linguaggio nei sonetto shakespeariani e approfondisce il tema della sequenza tematica e dell’io lirico commentando i sonetti 60 e 64.

    Episode 5 - Black lines
    La Poesia è un forza eternizzatrice capace di fermare il Tempo, di opporsi alla rovina e alla distruzione cui sono destinate tutte le cose, ma è anche parola che cancella e uccide. Maria Del Sapio Garbero, professore Ordinario di Letteratura Inglese all’Università Roma Tre, analizza il rapporto tra i sonetti e la produzione teatrale di Shakespeare. Vengono commentati i sonetti 24 e 63.

    Episode 6 - Such virtue hath my pen
    Nell’amore come nella Poesia si avverte il brivido dell’eternità. L’amore è più che un sentimento, è una forza misteriosa capace di rendere lo spirito imperituro e immortale. Ma la Poesia è per Shakespeare monumento e tomba dell’oggetto d’amore. Maria Del Sapio Garbero, professore Ordinario di Letteratura Inglese all’Università Roma Tre, parla della nascosta trama tragica dei sonetti, mettendo in evidenza come la celebrazione dell’oggetto amato diventi possesso potenzialmente letale. Vengono commentati i sonetti 16 e 81.


    Shakespeare Class
    Le opere di Shakespeare vanno oltre il tempo e sono capaci di parlare ai giovani di oggi come a quelli di 400 anni fa. “Shakespeare Class” vuole mettere in evidenza l’attualità del grande autore e la modernità dei suoi personaggi, così come possono essere visti ed interpretati da giovani aspiranti attori, chiamati a cimentarsi nella messa in scena di due commedie Shakespeariane: “Sogno di una notte di mezza estate” e “I due gentiluomini di Verona”. Gli allievi si trovano ad affrontare il testo in lingua originale inglese, nell’ambito del corso di recitazione in lingua inglese inserito nel piano didattico dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma. Guidati dall’insegnante Denise Mc Nee, i giovani entrano nel mondo di Shakespeare con il proprio bagaglio culturale e la propria sensibilità contemporanea e scoprono la sostanza di personaggi attualissimi. La loro interpretazione è tanto più stimolante e coinvolgente quanto più emerge in filigrana il modo di sentire tipico dei giovani di oggi. Il percorso di apprendimento attraverso i testi shakespeariani in lingua originale, non è privo di difficoltà, sia dal punto di vista linguistico che interpretativo, ma i risultati sono inaspettati e interessanti. 

    Episode 1 - Sogno di una notte di mezza estate - La trama
    Episode 2 - Sogno di una notte di mezza estate - I personaggi
    Episode 3 - Sogno di una notte di mezza estate - La drammaturgia
    Episode 4 - I due gentiluomini di Verona - La trama
    Episode 5 - I due gentiluomini di Verona - I personaggi
    Episode 6 - I due gentiluomini di Verona - La drammaturgia


    Edgar Allan Poe - The last four days
    Il programma è dedicato al poliedrico autore americano dalla personalità complessa, che ha dato con la sua opera un contributo essenziale alla storia della lettura mondiale, ponendosi come capostipite di nuovi generi letterari, dall'horror alla detective story.

    Chapter One
    La morte misteriosa di Edgar Allan Poe e la sua biografia. L'influenza nella sua opera delle esperienze di vita e dei traumi subiti. L'ossessione della morte. Lettura in lingua originale inglese di brani tratti dal racconto The Premature Burial.

    Chapter Two
    La produzione poetica di Edgar Alla Poe. Il Corvo e le altre poesie. Il fascino del poeta maledetto. Baudelaire e la fortuna di Poe in Francia. Poe precursore del simbolismo e del decadentismo. Lettura integrale in lingua originale inglese della poesia The Raven.

    Chapter Three
    La morte misteriosa di Edgar Allan Poe e la sua biografia. L'influenza nella sua opera delle esperienze di vita e dei traumi subiti. L'ossessione della morte. Lettura in lingua originale inglese di brani tratti dal racconto The Premature Burial.

    Chapter Four
    Poe capostipite del giallo psicologico. La narrazione in prima persona. Il punto di vista della vittima o del carnefice. La psiche e il suo lato oscuro nell'opera di Poe. La geometria del terrore. Influenze nella letteratura e nel cinema. Lettura in lingua originale inglese di brani tratti dal racconto The Pit and the Pendulum.

    Chapter Five
    Il racconto di investigazione. Poe fondatore del genere detective story. La ricerca della verità attraverso l'analisi degli indizi e il criminal profiling. Il metodo induttivo nell'indagine. Influenze nella letteratura e nel cinema. Lettura in lingua originale inglese di brani tratti dal racconto The Purloined Letter.

    Chapter Six
    Poe saggista e polemista, prototipo dello scrittore moderno che cerca di fare della propria arte anche un mestiere. La filosofia della composizione secondo Poe. Influenza di Poe e della sua opera nell'immaginario contemporaneo.


    Dracula
    Un programma per conoscere, capire e riflettere su un'opera che ha saputo incarnare i lati più oscuri dell'inconscio umano. Con il contributo del prof. Fabio Vittorini e il supporto di esperti e studiosi, raccontiamo gli elementi più significativi del romanzo, attraverso anche la lettura in lingua originale inglese di alcuni brani tratti dall'opera, e una selezione degli sketch più originali e divertenti ispirati a Dracula tratti dalle Teche Rai. L'epoca del Vampiro non è mai finita, anzi comincia adesso.

    Pt 1 - Horror e mistero
    Dracula e il romanzo gotico: horror e mistero nel capolavoro di Stoker. Dalla genesi del romanzo nel contesto storico–culturale dell'epoca all'analisi delle sue radici nella tradizione letteraria e nella psichiatria. Il capolavoro di Bram Stoker analizzato e approfondito nei suoi vari aspetti, letterari, artistici, sociologici, psicologici e antropologici, grazie al contributo di esperti e studiosi. La prosa avvincente e moderna dell'autore irlandese nella lettura in lingua originale inglese dei brani più significativi tratti dal romanzo. Una selezione degli sketch più originali e divertenti ispirati a Dracula tratti dalle Teche Rai. Un programma per conoscere, capire, riflettere su un'opera che, molto ad là delle intenzioni dell'autore, ha saputo incarnare i lati più oscuri dell'inconscio umano.

    Pt 2 - La struttura del romanzo
    La struttura del romanzo "Dracula": l'originalità del racconto a più voci attraverso i diari dei protagonisti e la ricomposizione cronologica degli avvenimenti. Tradizione e innovazione nella costruzione dei personaggi. Da Lucy eroina convenzionale e passiva, a Mina eroina moderna con un ruolo attivo nella trama.

    Pt 3 - La scienza e i suoi limiti
    La scienza e i suoi limiti nel "Dracula" di Bram Stoker. Il romanzo tra l'humus culturale positivista dell'Inghilterra ottocentesca e la critica al positivismo di fine secolo. Lo studio della psiche come recupero dell'irrazionalismo preromantico e come anticipazione della psicanalisi di Freud.

    Pt 4 - Fenomenologia del vampiro
    Dracula da figura mitologica a incarnazione di pulsioni inconfessabili e aspirazioni di eternità. La natura del vampiro, creatura insieme umana e non umana. Le caratteristiche del mostro, le sue prerogative e le sue debolezze. Il potere della fascinazione. Incubo e realtà nella narrazione di Stoker.

    Pt 5 - Bene vs Male
    La natura demoniaca di Dracula. Il morso che trasforma in vampiro, il Male come contagio. Responsabilità e predestinazione: l'aspetto etico in "Dracula". Religione e simbologia cristiana in Stoker. La contrapposizione fra le forze del Bene e le forze del Male. L'aspetto sociale in "Dracula", la comunità e l'amicizia, contrapposte alla solitudine del mostro.

    Pt 6 - Immaginari del contemporaneo
    Lo stile di Stoker, la resa visiva della sua narrazione come anticipazione della scrittura cinematografica. Il successo di "Dracula" nel cinema e i principali film a lui dedicati. Viaggio tra gli immaginari del contemporaneo attraverso la figura del vampiro: il vampiro come freak, il vampiro come essere superiore, il vampiro come essere libero, il vampiro come eroe romantico.