"Vivere" di Francesca Archibugi

Fuori concorso alla 76ª Mostra del Cinema di Venezia

Condividi

Vivere, il film diretto da Francesca Archibugi, racconta una pagina della storia della famiglia Attorre: Luca (Adriano Giannini), giornalista free-lance, Susi (Micaela Ramazzotti) ballerina costretta a ripiegare sull'insegnamento della danza a signore sovrappeso, e Lucilla, la figlia di sei anni della coppia, affetta da una grave malattia. L'arrivo, nella quotidianità di questa famiglia come tante, di Mary Ann (Roisin O'Donovan), irlandese e studentessa di storia dell'arte, ragazza alla pari per la piccola Lucilla, fa esplodere una crisi latente di cui Luca e Susi nemmeno si erano resi conto. Inizia così un anno in cui "la vita comincia ad andare al contrario", come racconta la regista del film.

Dopo Il nome del figlio e Gli sdraiati, il nuovo film dell'Archibugi sarà nelle sale il prossimo 28 settembre. Nel frattempo partecipa - fuori concorso - alla 76^ Mostra del Cinema di Venezia.