Laura Manaresi, Giovanni Manna, Metamorfosi

Gli dei, gli umani e la natura. I miti della trasformazione

Condividi

In Metamorfosi, Gli dei, gli umani e la natura, I miti della trasformazione (Rizzoli), Laura Manaresi e Giovanni Manna raccontano attraverso parole e immagini storie da Ovidio e soprattutto colgono il senso di quel magico libro che è Le metamorfosi. Dalla Creazione, all’Età dell’oro, al trionfo della Furia selvaggia al Diluvio fino alla Rinascita, per poi dar spazio a miti amatissimi come quelli di Apollo e Dafne, Eco e Narciso, Cadmo e Armonia, Orfeo e Euridice, Medusa… Gli splendidi disegni di Manna rilanciano i testi di Manaresi, offrendo ai giovani (e meno giovani) lettori una via maestra per scoprire la fluidità che caratterizza il mondo in cui viviamo e per conoscere gli dei della classicità.

La Terra è la migliore delle madri. Per vivere ci bastano i suoi doni: l’acqua delle fonti, il latte del bestiame, la frutta e il grano. Non combattete, non uccidete. Non vedete che tutto cambia? Passano le stagioni, la neve si scioglie e spunta l’erba tenera. Le piante germogliano, crescono, e si seccano Anche il nostro corpo cambia continuamente, nasciamo, cresciamo e invecchiamo: già domani saremo diversi da oggi! La notte diventa giorno, e poi la luce cede di nuovo il passo al buio più nero.


Laura Manaresi è nata a Bologna, dove si è laureata in Lettere moderne.  Dal 1995 si dedica alla letteratura per l’infanzia.

Giovanni Manna è nato a Firenze e dal 1995 lavora come illustratore. Ha pubblicato oltre cento libri, nel 2003 ha ricevuto il premio Andersen come migliore illustratore.