La Giara e Cavalleria Rusticana

    Danza e lirica protagoniste al Regio di Torino

    18 giu 2019 > 23 giu 2019

    Condividi

    Danza e opera lirica al Teatro Regio di Torino, con il dittico La Giara e Cavalleria Rusticana.


    Il torinese Alfredo Casella, compositore cruciale per la rinascita della musica italiana nel primo Novecento, confezionò nel 1924 una godibilissima partitura per il balletto ispirato alla novella di Pirandello. È uno dei suoi lavori più famosi, qui proposto in una nuova creazione coreografica.commissionata  dal Regio al coreografo e regista Roberto Zappalà,.

    Il secondo è un melodramma in un atto in cui l' amore e la  gelosia sono  elevati alla  massima potenza dalla musica di Pietro Mascagni, che nel 1890 esordì col botto vincendo il Concorso Sonzogno e venendo acclamato come “nuovo maestro italiano”, dopo Verdi, grazie a quest’opera, tratta dal dramma di Verga.

    Cavalleria Rusticana è un nuovo allestimento per la regia di Gabriele Lavia, con orchestra diretta da Andrea Battistoni e coro dal Maestro del coro Andrea Secchi.