Lezioni di mafia

Stragi e Depistaggi


In questa nona puntata di Lezioni di Mafia, l'allora ex Procuratore Nazionale Antimafia Pietro Grasso, approfondisce uno degli aspetti più complessi di una stagione caratterizzata da azioni violente: le stragi del 1992 e 1993, uno spartiacque nella storia del Paese. Le stragi di Capaci e Via d'Amelio dove persero la vita i giudici Falcone e Borsellino e la loro scorta, sono il culmine dell’attacco stragista di Cosa Nostra allo Stato.

Ma è anche lo snodo cruciale per capire i rapporti ambigui  tra l'organizzazione criminale e quelle parti delle Istituzioni, che come stanno svelando le recenti indagini, hanno intavolato una trattativa arrivando a un vero e proprio patto. Per comprendere certe cose – riflette il Procuratore – ci sarebbe bisogno di un pentito anche a Roma.