Irene Papas racconta Ifigenia

    Euripide a New York nel 1967

    Condividi

    Un prezioso filmato d' epoca ci porta a New York nel 1967 al Circle in the square, uno dei uno dei più prestigiosi teatri del Greenwich Village dove va in sena l' Ifigenia in Aulide di Euripide con la grande Irene Papas con la regia di Michele Cacoyannis.

    Il coro si muove secondo le cadenze del balletto moderno, tradizione e di innovazione si fondono nel disegno dei costumi, fluida, pervasiva, quasi dimessa la recitazione dei personaggi, compresa la Clitemnestra della Papas. La grande attrice greca racconta il personaggio che interpreta , una donna buona, forte, materna che capisce l' inutilità della guerra di grande umanità, pura purissima.
     
    Sono convinto che le tragedie greche non sono pezzi da museo, esse rappresentano il grande teatro, il teatro vivo,  che sfida i secoli e quindi non dovrebbero essere rappresentate all' antica, perchè ciò significa soffocarle,  ma secondo la verità che esse esprimono, valida oggi  come allora,  come sempre.
    Michele Cacoyannis

    Il regista parla poi della sua passione per Euripide perchè è un autore  complesso e straordinariamente versatile, non vi è nulla che gli autori successivi abbiano scoperto che Euripide non conoscesse già .Però va rappresentato non con uno stile recitativo falso, declamatorio, alato,  perchè Euripide è un autore che appartiene alla coscienza di oggi.