Torna a speciale Street Art

Le scalinate dipinte di Roma

Diavù e il suo omaggio alle donne

Condividi

Popstairs è un progetto originale ed importante, ideato, realizzato e co-prodotto dall' associazione IN/OUT e da Roma & Roma, che ha suscitato grande interesse non solo tra gli addetti ai lavori. L'idea è venuta a Davide Vecchiato, in arte Diavù, molto attivo nella capitale anche in veste di organizzatore, ma che per l'occasione è stato protagonista in proprio, essendo lui uno tra i massimi artisti ed esponenti della Street Art italiana. Ha dipinto tre monumenti al femminile, tre scalinate romane con il volto di attrici: Ingrid Bergman, Michel Mercier e Elena Sofia Ricci. Ognuno di questi ritratti è legato al ricordo di un film girato in loco o nelle vicinanze e dunque la scelta non è stata certo casuale.

Come trasformare le scalinate di Roma, alcune anche in stato di abbandono, in monumenti alle donne.
Diavù

Ma c'era anche altro dietro la decisione di celebrare tre pellicole, tre attrici ma sopratutto tre donne. Ce lo spiega in questa intervista proprio Vecchiato, che ci racconta come ha lavorato, quale filosofia lo ha ispirato ed il valore simbolico che quelle scalinate hanno finito per assumere.

Sono opere anamorfiche, devi vederle da un punto di vista particolare.
Diavù