Se Montanelli incontra Guttuso

    Il mestiere di un pittore

    Condividi

    In questo prezioso programma del 1959 che proviene dalle TECHE Rai  Indro Montanelli incontra Renato Guttuso.

    Renato Guttuso nacque il 26 dicembre del 1911 a Bagheria ma i suoi genitori decisero di registrarlo all'anagrafe di Palermo solo il 2 gennaio del 1912. Noi abbiamo deciso di ricordare questo grande pittore proponendovi un incontro davvero curioso avvenuto alla fine degli anni cinquanta con Indro Montanelli.
    ll celebre giornalista toscano va a trovare l'artista siciliano nel suo studio, portandosi dietro un suo quadro e facendosi spiegare dal maestro come lavora e cosa vuole comunicare con la sua pittura.

    Ci sono sempre due elementi nel lavoro di un pittore. C'è l'elemento che viene chiamato l'ispirazione sulla quale si suole fare sempre molta retorica e fare dei discorsi inutili, ma in realtà l'ispirazione è il nostro modo di essere continuamente, anche quando non dipingiamo, il nostro modo di vedere la realtà, di amare il mondo, di entrare in contatto con gli altri uomini, di avere un rapporto costante con il mondo, e con gli occhi aperti naturalmente. Da pittore. E poi c'è una parte che è la nostra parte professionale, direi, il nostro mestiere, al quale io tengo molto perché credo che un pittore deve saper fare il suo mestiere come un  ingegnerie, come un medico, come chiunque altro.
    Renato Guttuso

    Il dialogo è godibilissimo perché tutto giocato sul filo di un'ironica presa in giro del mondo dell'arte di quei tempi che non risparmia nessuno, critici e pittori compresi, e che si chiude con un inaspettato colpo di scena finale.