Tina Modotti

Una vita tra fotografia e rivoluzione

Condividi

È la galleria di foto di tutta una vita, quella presentata in questo breve documentario: la vita di Tina Modotti (1896 - 1942). Nel video vengono riproposte e mostrate numerose immagini da lei scattate, mentre Uliano Lucas, fotografo, e Vittorio Vidali, compagno della donna, commentano le sue scelte di vita e di artista.

Bella, simpatica, forte. Un’artista, una fotografa. E una grande combattente, che decise di dedicare tutta la sua vita alla causa del progresso
Vittorio Vidali

In Tina Modotti, la passione per la fotografia è pari all`amore per l`impegno politico. Con la sua macchina fotografica comincia a girare il Messico, scoprendo le condizioni di vita dei contadini, la grande miseria del paese e la fine delle speranze accese dalla rivoluzione zapatista.

Tina Modotti dà vita a quella che sarà poi la grande fotografia messicana che, negli anni Quaranta, darà al mondo forse i più bravi e intelligenti operatori cinematografici, primo fra tutti Gabrie Figueroa
Uliano Lucas