Valadier. Splendori nella Roma del '700

    La mostra alla Galleria Borghese di Roma

    10 feb 2020 > 23 feb 2020

    Condividi

    Valadier. Splendori nella Roma del '700 è la grande mostra monografica dedicata a Luigi Valadier, il più celebrato ebanista, fonditore e orafo italiano del ‘700 e uno dei protagonisti del clima culturale nella Roma dell’epoca.

    Nel 1759 Luigi Valadier rilevò la bottega del padre Andrea, argentiere francese stabilitosi a Roma nel secondo decennio del secolo.

    Risalgono a quell’anno i primi lavori eseguiti per i Borghese, con l’avvio di una intensa collaborazione che accompagnò l’artista per oltre un venticinquennio, fino alla sua morte avvenuta nel 1785.

    La sua bottega di via del Babuino divenne uno dei luoghi più visitati da reali, diplomatici, collezionisti e grand tourists, grazie alla capacità di Valadier di interpretare il nuovo sentimento dell’antico, con un rinnovamento del gusto che si affermò a Roma come modello internazionale