Torna a speciale Intelligenza Artificiale

    Immersi nei paesaggi astratti creati dall'algoritmo

    Quando l'artista diventa programmatore

    Condividi

    Adrien Mondot e Claire Bardainne sono artisti multidisciplinari conosciuti come compagnia Adrien M & Claire B.  Scienziato e giocoliere Mondot, mentre Bardainne è una designer grafica che crea scenografie digitali. Il duo artistico dà vita ad un sorprendente universo digitale attraverso programmi e dispositivi tecnici che trasformano le immagini in “spazi del possibile”. Con la loro compagnia creano spettacoli, mostre e installazioni che annullano i confini tra reale e virtuale, offrendo l’esperienza di una poesia in cui si mescolano effimero e tecnologia.

    Il titolo della mostra XYZT, il paesaggio astratto deriva dalle quattro lettere che nelle formule matematiche permettono di descrivere il movimento di un corpo nello spazio: X = orizzontalità, Y= verticalità, Z = profondità e T = tempo. Partendo da queste quattro lettere abbiamo creato il passaggio in un mondo immaginario, un mondo virtuale, nel quale invitiamo lo spettatore a camminare e a giocare.  
    Claire Bardainne