Torna a speciale Scuola@Casa News

    Come le mangrovie

    19 maggio - Scuola@Casa News

    Condividi

    Per Scuola@Casa News, oggi Gino Roncaglia ci propone… una riflessione su quello che prevedibilmente ci aspetta anche per il prossimo anno scolastico. In particolare possiamo soffermarci su tre caratteristiche importanti:  forte flessibilità nei tempi, nell'organizzazione degli spazi, nella distribuzione delle studentesse e degli studenti in gruppi più piccoli e più mobili; un forte lavoro misto in parte a distanza, in parte in presenza; forte diversificazione delle attività. Le tre parole chiave sono quindi flessibilità, modalità mista, diversificazione delle attività. A riguardiamo abbiamo ascoltato una rete di biblioteche scolastiche, la Rete Bibliotecaria Scuole Vicentine , che si sta preparando alle attività del prossimo anno scolastico, con Giovanna Cristofoli, che ci descrive i loro progetti per il prossimo anno scolastico e anche le attività che stanno svolgendo in questo periodo. Sicuramente, un elemento che possiamo ragionevolmente prevedere è che il prossimo anno scolastico sarò molto diverso sia dal passato, sia da questi mesi di esperienza di didattica a distanza forzata. Quindi questa flessibilità, questo lavoro misto di cui parliamo, sono tutte modalità su cui ci sarà bisogno di formazione e di accompagnamento, che dovranno in qualche modo coinvolgere tutti i soggetti attivi nel mondo della scuola e della formazione.
    A riguardo abbiamo sentito Daniele Barca, il Dirigente Scolastico dell'Istituto comprensivo 3 di Modena e che si occupa da molto tempo di tutte le tematiche legate al rapporto tra didattica in presenza e didattica distanza e anche all'innovazione nella didattica. Secondo  Barca, l’aspetto più importante sarebbe far entrare internet nella scuola e, come direbbe Luciano Floridi, diventare come le mangrovie: avere un piede nell'acqua dolce e uno nell'acqua salata, un piede nella realtà è un piede in internet. L’immagine della mangrovia, capace di vivere, di abitare ambienti molto diversi, è forse effettivamente quella con cui possiamo cominciare a pensare al prossimo anno scolastico con le sue prevedibili esigenze di diversificazione, flessibilità e modalità di lavoro miste.  


    Rete Bibliotecaria Scuole Vicentine: https://www.rbsvicenza.org/

    Istituto Comprensivo 3 di Modena: https://www.ic3modena.edu.it/