Torna a speciale Scuol@ Maturità

    Il totalitarismo

    Maurizio Ferraris

    Condividi

    Per strano che possa sembrare, il totalitarismo è stato un ideale vissuto come auspicabile, come un rimedio alla frammentazione e alla disuguaglianza della società borghese. Uno stato totale che si prende cura di tutti, in ogni aspetto della vita. Ma ci vuol poco perché l’ideale si trasformi in incubo, e così è stato.