Torna a speciale Scuola@Casa News

    Le biblioteche scolastiche

    8 maggio - Scuola@Casa News

    Condividi

    Per Scuola@Casa News, oggi Gino Roncaglia ci propone…le biblioteche scolastiche. Nelle scuole in cui le biblioteche scolastiche sono attive, queste sono state tra i centri più attivi e più propositivi in questo periodo di didattica a distanza e che hanno lavorato più direttamente su quegli aspetti interdisciplinari, legati anche agli interessi degli studenti, come ad esempio la promozione del libro e della lettura, che sono così importanti per mantenere viva anche la motivazione in questo periodo. Allora per farci una prima idea del tipo di attività che sono svolte a distanza in questi giorni dalle biblioteche scolastiche, andiamo a Bella in provincia di Potenza, dove Mario Priore, che è il bibliotecario scolastico, ci racconta quali attività vengono svolte dalla loro biblioteca.
    Allargare il prestito digitale anche alle famiglie, vuol dire non soltanto permettere a tutta la famiglia di prendere in prestito un libro, ma anche rendere possibili attività come ad esempio la creazione di un piccolo gruppo di lettura familiare, che in questo periodo potrebbe essere un tipo di attività molto interessante. Tra le attività svolte dalle biblioteche scolastiche, vi sono anche l’organizzazione di incontri con degli scrittori: questo vuol dire allargare il ventaglio di attività offerte a distanza, non limitarsi solo alla didattica disciplinare, alla lezione a distanza, ma cercare di favorire anche attività che promuovano discussione, partecipazione, anche trasversali rispetto ai gruppi classe. Inoltre le biblioteche scolastiche, in questo periodo, si occupano anche di gestire il prestito dei dispositivi digitali, in quanto sono già abituate a lavorare con i prestiti, conoscono la propria utenza e possono accompagnare il puro prestito del dispositivo anche con attività e consigli che possono aiutare ad utilizzarlo nel modo migliore. Quindi esempi estremamente importanti che danno l'idea del ventaglio di servizi che una biblioteca scolastica può offrire.  Proprio a riguardo abbiamo sentito la testimonianza di Adriana Santoro, la dirigente scolastica dell'istituto comprensivo di San Nicolò in provincia di Piacenza.

     Webinar Giunti Scuola: https://www.giuntiscuola.it/lavitascolastica/magazine/articoli/2020-04-24-lascuolaessenziale-ripensare-la-didattica-rigenerare-le-relazioni-un-ciclo-di-webinar