Torna a speciale Scuol@ Maturità

    Le origini dell'uomo e le sfide del presente

    Giorgio Manzi

    Condividi

    Il professor Giorgio Manzi, Paleoantropologo dell'università La Sapienza di Roma, tiene una breve lezione su che cos'è e che cosa studia l'Antropologia e, più esattamente, della componente biologica e naturalistica di questa scienza. Manzi rileva un nesso tra le origini della razza umana, il numero di individui che attualmente vivono sulla Terra (8 miliardi) e la diffusione a livello mondiale di un virus - il Covid-19 - che è tanto insidioso quanto naturale. Capire le origini dell'uomo, anche le più remote, grazie alla Paleoantropologia vuol dire, spiega Manzi, riuscire a capire il nostro presente per affrontare le sfide epocali che ci attendono.