"La Dea Fortuna" di Ferzan Ozpetek

    Al cinema il 19 dicembre

    Condividi

    La dea Fortuna è un segreto, un trucco magico. Come fai a tenere per sempre con te qualcuno a cui vuoi molto bene? Devi guardarlo fisso, prendi la sua immagine, chiudi di scatto gli occhi, li tieni ben chiusi. E lui ti scende fino al cuore e da quel momento quella persona sarà per sempre con te


    Dopo il successo di Napoli velata (2017), molto atteso dai fan del regista di origini turche Ferzan Ozpetek il suo ultimo film, La Dea Fortuna con Stefano Accorsi, Edoardo Leo, Jasmine Trinca e l'immancabile e bravissima attrice turca Serra Yilmaz. Dovremo aspettare il 19 dicembre per vedere questo film nelle sale dei cinema dato che si annuncia come una sorta di regalo di Natale anticipato di qualche giorno.

    Il film, girato soprattutto a Roma oltre che in Sicilia (Bagheria), deve il titolo al Santuario della Fortuna Primigenia che si trova appunto nella Capitale, dove nella storia lavora  il personaggio interpretato dalla Trinca. E' la storia della coppia Arturo e Alessandro che, legati da un rapporto di lunga data, hanno un po' smarrito il senso profondo del loro stare insieme, impantanati nella ripetitività della routine quotidiana. L'arrivo nella loro vita di due bambini di nove e dodici anni, affidatigli dalla loro amica Anna Maria, riporta un po' di brio e di entusiasmo della loro relazione.