"1917" di Sam Mendes

    Due Golden Globes e tre Oscar

    Condividi

    Fresco di uno dei premi più ambiti dai cineasti internazionali, i Golden Globes, il regista Sam Mendes supera i super favoriti Martin Scorsese (The Irishman) e il sudcoreano Bong Joon-Ho (Parasite) ed il suo 1917 è indicato dalla giuria come il miglior film drammatico del 2019: tra le  maggiori sorprese della serata al Beverly Hills Hotel di Los Angeles. Il film di Mendes ha ricevuto 10 nomination all'Oscar 2020. 

    Già indicato come il più veritiero film sulla guerra dopo Salvate il soldato Ryan, la pellicola racconta la ferocia del combattimento di trincea, "con molti spari", ha detto Mendes alla rivista Variety. Protagonisti gli attori George MacKay e Dean-Charles Chapman, affiancati da un cast che comprende Mark Strong, Andrew Scott, Richard Madden, Colin Firth e Benedict Cumberbatch. La trama ricostruisce la missione suicida affidata a due soldati britannici, Schofield e Blake. In Italia è nei cinema dal 23 gennaio distribuito da 01.

    Appuntamento alla notte degli Oscar per scoprire se il film merita anche qualche statuetta.