Torna a speciale I Mestieri del Cinema

    Il costumista

    Andrea Sorrentino e Giovanna Arena

    Condividi

    Costumisti, truccatori e acconciatori, una risorsa fondamentale per la realizzazione di un film. Per parlarci del mestiere di costumista abbiamo intervistato Andrea Sorrentino e Giovanna Arena, entrambi allievi del Maestro Piero Tosi che lavorano ed insegnano al Centro Sperimentale di Cinematografia a Roma. 

    Andrea Sorrentino, classe 1977, studia a Roma con Piero Tosi, celebre costumista di Luchino Visconti e Federico Fellini e Premio Oscar. Collabora a lungo con Milena Canonero, anch'essa vincitrice di tre premi Oscar. Da loro apprende il rigore, la tecnica, la padronanza del mestiere, riuscendo a conquistare una personale visione artistica, nell'ideazione e realizzazione di costumi d'epoca, moderni o fantasy dove l'utilizzo di oggetti, forme e materiali inusuali sono una sua caratteristica distintiva. Lo studio personale di trucco e acconciatura completano la creazione dei suoi personaggi. Sorrentino firma molti progetti anche internazionali, dal cinema all’opera lirica, dalla prosa alla pubblicità. Dal 2006 insegna a Roma e partecipa a seminari sulla storia del costume.

    Giovanna Arena, anche lei allieva e stretta collaboratrice di Piero Tosi, ha seguito come assistente prima e come costumista poi, opere e commedie teatrali, spot pubblicitari, film per la televisione e per il cinema. Nel 2013 ha curato il restauro di alcuni costumi del Gattopardo, tra cui quello indossato da Claudia Cardinale nella scena del ballo, per l'esposizione organizzata in occasione del 50° anniversario dell’uscita del film. Nel 2018 è Art Direction per la mostra Piero Tosi, esercizi sulla bellezza presso il Palazzo Delle Esposizioni di Roma. Insegna il mestiere alla nuove generazioni nel Corso di Costume al Centro Sperimentale di Cinematografia, Scuola Nazionale di Cinema di Roma.