Sundance Film Festival 2020

    Sundance Film Festival 2020

    Dal 23 gennaio al 2 febbraio

    Sundance Film Festival 2020

    Condividi

    Anche quest'anno al Sundance Film Festival, il più grande evento cinematografico indipendente americano, non mancano le donne dietro la cinepresa. Nell’edizione 2020, che si svolge in a Park City, in Utah dal 23 gennaio al 2 febbraio, su 118 lungometraggi in concorso, quelli diretti da registe donne sono il 46 %. Nutrita anche la rappresentanza di autori di colore o “intersessuali” (LGBTQ).

    Nelle intenzioni di Robert Redford, che nel 1984 diventò direttore artistico e organizzatore del Festival, l’appuntamento annuale doveva diventare un’occasione per radunare sceneggiatori, registi e produttori di film e documentari indipendenti per dar loro l’occasione di debuttare sul grande schermo.

    Gli artisti indipendenti arricchiscono la cultura globale. La loro arte, che siamo orgogliosi di presentare, può intrattenere ma anche fare molto altro: può illuminare, scuotere e potenziare. Il Festival di quest'anno è pieno di film che mostrano un’infinità di modi in cui le storie possono indicare la strada per un cambiamento dei nostri cuori, delle nostre menti e della nostra società 
    Robert Redford

    Selezionati da un numero record di 15.100 film, di cui 3.853 lungometraggi, 1.698 erano statunitensi e 2.155 provenienti da varie parti del mondo, dalla Svezia al Guatemala, dall’Australia all’Arabia Saudita.
    Per conoscere tutte le pellicole in concorso clicca QUI