"I film della nostra vita"

    "I film della nostra vita"

    Un'iniziativa della rivista "Ciak" con Rai Movie e Rai Play

    "I film della nostra vita"

    Condividi

    Nel ‘torneo online" delle passioni cinematografiche ci sarà Via col Vento, Colazione da Tiffany o Cenerentola? Dipenderà dai gusti del pubblico e dalle emozioni che le pellicole scelte sapranno suscitate. La prima tappa del "grande slam" arriva fino al 15 aprile 2020. Chi vuole partecipare dovrà scegliere e proporre i film che più lo hanno coinvolto e appassionato. La gara si svolge ad eliminazione diretta e i film in competizione saranno votati ogni volta da chiunque voglia farlo, online sul sito www.ciakmagazine.it. I tornei veri e propri inizieranno a maggio, con la pubblicazione su Ciak, dei tabelloni con i confronti diretti e le votazioni online. Fino al 15 aprile il pubblico potrà dare un contributo decisivo nella scelta dei film da mettere in gara. Alla fine verranno fuori i titoli che, secondo il parere del pubblico, hanno concorso a fare grande storia del cinema. 

    L'iniziativa, che rianima il cinema in un momento di blocco totale delle produzioni a causa delle misure di contenimento del Covid-19, è stata lanciata dalla rivista specializzata Ciak, in media partnership con Rai Movie e Rai Play, e fa parte del progetto Torino Citta del Cinema 2020. Il legame della città di Torino con il cinema ha radici profonde, dal tempo in cui i fratelli Lumière allestirono proprio nel capoluogo sabaudo la prima proiezione italiana. Nel 2020 Torino è anche la “Città del Cinema” e, il prossimo 20 luglio, il Museo Nazionale del Cinema alla Mole Antonelliana festeggia il ventesimo anniversario dell’apertura mentre, lo stesso giorno, Film Commission Torino Piemonte compie anche lei 20 anni. 

    I tornei saranno quattordici, suddivisi in grandi categorie tematiche e semplici (ma necessarie) aree cronologiche. Le due categorie tematiche principali saranno quelle dei Film drammatici e delle Commedie. Ciascuna verrà anche declinata in senso temporale (Film usciti nel '900 e Film usciti tra il 2000 e il febbraio 2020) e suddivisa tra Titoli internazionali e Film prodotti nel nostro Paese. A queste otto categorie si aggiungeranno le due dedicate ai Film d’animazione (usciti nel '900 e visti nelle sale tra il 2000 e il febbraio 2020), una sezione per i Film di fantascienza, una dedicata alle Grandi serie tv degli ultimi vent'anni.

    La tredicesima categoria è dedicata ai Grandi film muti, che hanno avuto in Italia, e in particolare nel territorio torinese, uno dei luoghi della grande produzione di qualità. L'ultima categoria riguarda i film prodotti in Piemonte.

    L'iniziativa fa parte di 'Torino Citta' del Cinema 2020. Un film lungo un anno', un progetto di Citta' di Torino, Museo Nazionale del Cinema e Film Commission Torino Piemonte, con il sostegno di Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali e per il Turismo, in collaborazione con Regione Piemonte, Fondazione per la Cultura Torino.