"Dramma della gelosia (tutti i particolari in cronaca)", 1969

Il film di Ettore Scola con Mastroianni e Giannini

Migliore interpretazione maschile al Festival di Cannes del 1970, quattro nomination ai Nastri d'argento nel 1971 e due premi per la recitazione di Monica Vitti nei panni di Adelaide Ciafrocchi, Globo d'oro e Grolla d'oro nel 1970. E' il film di Ettore Scola Dramma della gelosia (tutti i particolari in cronaca) del 1970 con Marcello Matroianni e Giancarlo Giannini nei panni dei due amori della protagonista.

Una commedia all'italiana che fin dal titolo s'inserisce nel filone con personaggi tratti dalla subcultura popolare fatta di fotoromanzi e canzonette con in più il tentativo, non riuscito, di riallacciarsi ai film del neorealismo italiano inserendo nella storia un accento critico alla società del benessere degli anni '60 italiani. 

Nel film spiccano i dialoghi efficacemente comici in un film essenzialmente "parlato" dove gli stessi protagonisti si rivolgono dallo schermo agli spettatori: un espediente teso a cercare il coinvolgimento e la complicità del pubblico con i personaggi della storia.