"Il fronte interno". Un viaggio in Italia con Domenico Quirico

"Il fronte interno". Un viaggio in Italia con Domenico Quirico

Un film di Paola Piacenza presentato al Torino Film Festival 2021

"Il fronte interno". Un viaggio in Italia con Domenico Quirico

Torno a casa da un viaggio tra i poveri. Cerco la vita, lo stimolo, il bandolo, il senso. Nel film di quegli incontri scorgo ogni loro ruga, i trasalimenti dei muscoli, il battito delle palpebre. Resta, dopo tante voci, un gran silenzio. 
Domenico Quirico

Il documentario Il fronte interno. Un viaggio in Italia di Domenico Quirico, di Paola Piacenza, sarà presentato alla 39a edizione del Torino Film Festival, nella sezione TFFdoc/noi.

Un viaggio di 110 minuti tra Milano, Aosta, Torino e Palermo in compagnia di un giornalista italiano noto per i suoi reportage dalle zone di guerra del mondo, Domenico Quirico, alla ricerca dei "fronti caldi" del nostro Paese: la scuola, un'istituzione che fatica a produrre un'idea di futuro; il fallimento di un grandioso progetto industriale; isole di benessere che scoprono con stupore quanto radicalmente la realtà sia cambiata. Incontri con uomini e donne scivolati in territori privi di certezze, che impongono riflessioni sui modi e sui limiti della narrazione.

Realizzato e diretto dalla filmmaker e giornalista Paola Piacenza, Il fronte interno è un reportage sulla povertà, quella visibile e quella che non ci si aspetterebbe, in territori spesso dimenticati dalle statistiche dove uomini e donne cercano faticosamente di tirare avanti, aiutati e supportati da operatori sociali, insegnanti o religiosi nell'affrontare quotidianamente il problema della sopravvivenza, resa ancor più drammatica dall'emergenza sanitaria provocata dal Covid. 

Non sono certa di capire sempre il mio Paese. L'Italia può essere un mistero anche per chi ci vive. Fare questo viaggio, in compagnia di Domenico Quirico, incontrando i protagonisti delle storie raccontate nel film, forse ha gettato un po’ di luce su territori per me sconosciuti.
Paola Piacenza 

Il fronte interno segue al precedente documentrio di Paola Piacenza Ombre dal fondo, in cui Quirico aveva raccontato la sua storia e il rapporto con il proprio mestiere. Il giornalista, ultimo grande inviato ancora in attività, era stato rapito in Siria l'8 aprile 2013 e liberato dopo 152 giorni di prigionia.

Il fronte interno è una produzione Frenesy Film con Rai Cinema, prodotto da Luca Guadagnino.