Hemingway sul grande schermo

    Un tributo al grande scrittore americano a 120 anni dalla sua nascita

    Condividi

    Ernest Hemingway e il cinema, un amore non corrisposto. Infatti, mentre Hollywood, a partire dalla metà degli anni Trenta ma soprattutto nel ventennio successivo, raccoglieva con devozione la produzione letteraria dello scrittore americano per farne adattamenti per il grande schermo, lui non ricambiava per nulla questa passione. In realtà la sua stessa biografia di per sé sarebbe bastata per titillare la creatività degli sceneggiatori dell’epoca: volontario al fronte, viaggiatore, tombeur de femme, amante della caccia grossa e della pesca, barcaiolo sul Mississipi, premio Nobel  e gran bevitore. Il copione è presto scritto. The Hemingway Play del 1976 con Alexander Scourby, apre la lunga lista di pellicole ispirate alla vita avventurosa dello scrittore: da Wrestling Ernest Hemingway del 1993 con Robert Duval, Richard Harris e Shirley MacLaine, allo smielato Amare per sempre di Richard Attenborough del 1996, con Sandra Bullock e Chris O’Donnell, al film spagnolo La vita leggendaria di Ernest Hemingway, fino ad arrivare ai nostri giorni con il film del 2012 Hemingway & Gellhorn, interpretata da Nichol Kidman nei panni della giornalista Martha Gellhorn che Hemingway conobbe in Spagna in piena guerra civile e che in seguito diventò sua moglie. Nel nuovo millennio il mito riprende vigore e nelle sale cinematografiche escono anche Papa Hemingway in Cuba (2015) con Adrian Sparks e Genius (2016).

    Ma tant'è, Ernest disprezzava il mondo di celluloide. Si dice che raramente mettesse piede sul set dei tanti film tratti dai suoi romanzi, nemmeno per incontrare attori del calibro di Tyrone Powell, Burt Lancaster, Gregory Peck, Ava Gardner, Spencer Tracy, Ingrid Bergman e tanti altri scritturati dai produttori hollywoodiani avidi di dare corpo e volto agli straordinari personaggi delle sue storie. Faceva poche eccezioni, le fotografie di questa gallery lo testimoniano: Gary Cooper di cui era molto amico e con cui condivideva la passione per la caccia grossa e Spencer Tracy, interprete indimenticabile de Il veccio e il mare.
    In questa gallery ricordiamo alcuni di questi film, i più famosi e amati dal pubblico di tutto il mondo, con grandi interpreti e registi di tutto rispetto. Non sempre ebbero successo ma contribuirono a far conoscere anche a chi non amava la lettura, le opere di un grande scrittore e, cosa non meno importante, a finanziare molti dei suoi viaggi e delle sue imprese, nonché i suoi vizi.