Costituzione italiana. Articolo 33: la cultura

Costituente e Costituzione

Condividi

Il filmato, tratto dal progetto di Rai Cultura, Storia d`Italia multimediale, del 1997, commenta l`articolo 33 della Costituzione della Repubblica italiana, che recita:

L'arte e la scienza sono libere e libero ne è l'insegnamento. La Repubblica detta le norme generali sull'istruzione ed istituisce scuole statali per tutti gli ordini e gradi. Enti e privati hanno il diritto di istituire scuole ed istituti di educazione, senza oneri per lo Stato.

Intervento del giurista Vincenzo Caianiello (Aversa 1932 - Roma 2002), presidente della Corte Costituzionale e ministro della Giustizia. L'art. 33 della Costituzione nel commento del Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro (Novara 1918 - Roma 2012). Testimonianza di Bianca Bianchi, deputato della Costituente del PSI. Intervento di Antonio Giolitti: gli articoli della Costituzione come testimonianza del risveglio che ha caratterizzato l'Italia del dopoguerra. Oscar Luigi Scalfaro ricorda le grandi figure di uomini di cultura presenti in Costituente, come il filosofo Benedetto Croce e il latinista Concetto Marchesi.