Maura Gancitano. Eudaimonia

La fioritura personale

Maura Gancitano parla del compito della filosofia di fronte alle grandi sfide globali, in primo luogo la pandemia di Covid 19 e dell’importanza della riflessione etica. 
La condizione umana è sempre stata una condizione di grande fragilità, eppure negli ultimi secoli ci siamo convinti di essere al sicuro, con la terribile pandemia invece abbiamo riscoperto di essere fragili, ci siamo ritrovati immersi in tantissime sfide globali difficili da comprendere perché complesse.

La filosofia oggi ha il grande ruolo di essere ponte tra le discipline e di accompagnare nella comprensione di quello che sta avvenendo a livello individuale e collettivo, nelle scienze, nella medicina e nella psicologie delle persone  e in questo deve riaffermare l’importanza della riflessione etica. Come è giusto comportarci di fronte a quello che sta accadendo? 



Maura Gancitano è scrittrice, filosofa e fondatrice di Tlon, scuola di filosofia, casa editrice e libreria teatro. Si occupa di parità di genere, diversità e inclusione, spazi pubblici digitali e comunicazione culturale, e collabora con numerose università e istituzioni. Ha scritto insieme ad Andrea Colamedici diversi libri, tra cui "La Società della Performance" (Edizioni Tlon 2018), “Liberati della brava bambina. Otto storie per fiorire” (HarperCollins 2019) e "Prendila con Filosofia. Manuale di fioritura personale" (HarperCollins 2021) e con lui conduce i podcast Scuola di Filosofie e Audible Club su Audible.