Antonio Franchini, Il vecchio lottatore

Racconti postemingueiani

Condividi

Nel Vecchio lottatore e altri racconti postemingueiani (NNEditore), Antonio Franchini torna sul suo tema preferito, quello della lotta, ingaggiando un corpo a corpo con l'opera di Ernest Hemigway, suo scrittore di riferimento dai tempi delle prime letture. Il racconto di apertura, “Le Leonardiadi”, presenta l’io narrante alle prese con le gare organizzate dalla scuola dei figli e da qui parte una riflessione sull’agonismo e sull'invecchiamento, sulla necessità di affrontare le sfide e sul desiderio di tirarsi indietro. Dal Tagliamento a Caporetto a Cuba i luoghi in cui è passato Hemingway diventano scenario di nuove avventure imperniate sulla sfida contro i propri limiti, una sfida che si sa persa in partenza, ma che vale la pena di ingaggiare comunque. Lo sguardo di Franchini sullo sport così come quello sulla letteratura è sempre ammantato di una pietosa ironia, come nel racconto in cui si evoca senza chiamarla per nome una vecchia Fernando Pivano che si aggira in una casa piena di libri "ammonticchiati senz'ordine, come nelle fosse comuni, impossibili da riscattare, da mobilitare, anche volendo per richiamarli al loro dovere: restituire il ricordo di una parola, di una frase, di un verso". Nove racconti imperniati sul corpo, che a differenza della mente, è quello che è, non inganna.

Perché non vuoi correre? Perché non vuoi mostrare chiaramente davanti a tua figlia che non sei più in grado di dare tutto come ha fatto lei. Perché non vuoi mostrare che sei stanco. Perché ti vergogni di pretendere da lei quello che tu non sei più in grado di dare. O perché non sei mai stato in grado di dare il tutto per tutto? 

Antonio Franchini è nato a Napoli nel 1958. Ha esordito nel 1991 con Camerati. Quattro novelle sul diventare grandi (Leonardo). Del 1996 è Quando scriviamo da giovani (Sottotraccia), ripubblicato da Avagliano nel 2003. Con Marsilio ha pubblicato Quando vi ucciderete, maestro? (1996), Acqua, sudore, ghiaccio (1998), L’abusivo (2001, edizione tascabile 2009), Cronaca della fine (2003), Signore delle lacrime (2010), Memorie di un venditore di libri (2011). Per Mondadori è uscito Gladiatori (2005, nuova edizione Il Saggiatore 2016), per Gallucci il libro per bambini La principessa, la scimmia e l’elefante (2009). Vive a Milano e lavora nell’editoria.