Dürrenmatt e Sciascia: una storia parallela

Dürrenmatt e Sciascia: una storia parallela

Istituto Svizzero, Roma

18 Mar 2022 > 18 Mar 2022
Dürrenmatt e Sciascia: una storia parallela
Nel 2021 è stato festeggiato il centesimo compleanno dello scrittore, drammaturgo e pittore svizzero Friedrich Dürrenmatt, così come quello dello scrittore italiano Leonardo Sciascia. Nati a pochi giorni di distanza, uno a nord e l’altro a sud dell’Europa, i due grandi autori sono accomunati da diverse similitudini sorprendenti.

«Dopo Borges, ammiro moltissimo… Dürrenmatt» afferma in un’intervista Leonardo Sciascia, che cita l’autore nella prefazione del suo ultimo libro Una storia semplice. Mentre nella biblioteca di Dürrenmatt si trova l’opera Todo Modo di Leonardo Sciascia.

Sebbene i due artisti non si siano mai conosciuti personalmente, si incontreranno durante l’evento all’Istituto Svizzero attraverso le riflessioni di chi conosce bene le loro opere, ma anche con le loro voci originali, brevi video, estratti di partiture musicali. Concluderà la giornata uno spettacolo teatrale originale, declinato come un racconto giallo con diversi indizi, per testimoniare l’attualità del pensiero di questi due grandi intellettuali del Novecento e istituire un ponte tra la Svizzera e l’Italia.

L’evento fa parte del progetto Dürrenmatt Sciascia 100 – un’umana commedia, di Madeleine Betschart e Sonja Riva.
Promosso dal Centre Dürrenmatt Neuchâtel (CDN), con il sostegno di Ambasciata di Svizzera in Italia, Ambasciata d’Italia a Berna, Amici di Leonardo Sciascia, Comites Berna Nauchâtel.

L’ingresso è consentito esclusivamente ai soggetti con certificazione verde COVID-19 per vaccinazione o guarigione (Green Pass rafforzato). All’interno degli spazi è obbligatorio l’uso di mascherine Ffp2.

L’evento si terrà in italiano a partire dalle H10:00 all’Istituto Svizzero, Via Liguria 20, Roma.
Per partecipare a Roma o su Zoom registrarsi sul sito dell'Istituto Svizzero.