Lo sposalizio

Lo sposalizio

Lezioni di suono - Salvatore Sciarrino

Lo sposalizio

Condividi

Lezioni di suono è un ciclo di quattro lezioni-concerto che l’Orchestra di Padova e del Veneto, in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova, ha organizzato nella primavera del 2016. Protagonista un docente d’eccezione: Salvatore Sciarrino, compositore contemporaneo tra i più celebrati al mondo, in residenza nella Stagione 2015/2016 dell’Orchestra di Padova e del Veneto. Nel corso degli incontri, animati dai commenti e dagli esempi musicali dell’OPV diretta da Marco Angius, il pubblico è stato invitato a entrare nei dettagli più reconditi e inattesi delle partiture, analizzate e proposte in forma di concerto. 

Nella seconda lezione sono presentati l’Idillio di Sigfrido di Richard Wagner e l’orchestrazione/elaborazione di "Sposalizio" di Liszt. Il laboratorio di Sciarrino prosegue lungo il tema dell’amore: idilli e matrimoni, esattamente quello che il compositore fa di continuo sposando la sua poetica, personale e contemporanea, con quella dei classici. L’altro argomento indagato dalla lezione è il viaggio.  
Sposalizio è una composizione ispirata all’omonimo quadro di Raffaello, ora custodito nella Pinacoteca di Brera a Milano, che divenne il numero di apertura del capitolo italiano degli Année de Pèlerinage, quaderni lisztiani che affrontano la metafora del viaggio raccogliendo spunti colti, luoghi e ispirazioni letterarie. In questo caso sarà il pianista Alessandro Cesaro a proporre l’originale lisztiano.