Visionari: Ludwig Van Beethoven
Torna a speciale BEETHOVEN 250

    Visionari: Ludwig Van Beethoven

    Con Corrado Augias alla scoperta dei "segreti" del grande compositore

    Visionari: Ludwig Van Beethoven

    Condividi

    Simbolo dell'arte occidentale, perfino dell'Europa Unita, Ludwig Van Beethoven è il “genio” per eccellenza. Ancora oggi, su dieci composizioni eseguite nel mondo una è sua. Ovunque. Dalla Germania all'Australia.

    Quali sono i segreti dell'uomo che ha messo in musica, nella Nona Sinfonia, le parole del poeta Friedrich Schiller?

    Abbracciatevi moltitudini/questo bacio vada al mondo intero/Fratelli, sopra il cielo stellato/deve abitare un padre affettuoso./Vi inginocchiate, moltitudini?/Intuisci il tuo creatore, mondo?/ Cercalo sopra il cielo stellato!/Sopra le stelle deve abitare!

    A questo e ad altri quesiti cerca di rispondere la puntata di Visionari (2014, Rai 3), dedicata al grande compositore. Compagni di viaggio di Corrado Augias sono il musicologo e compositore Giovanni Bietti, il cantante rap Frankie-hi-nrg, il regista e attore Corrado D'Elia e il sociologo Ilvo Diamanti.

    Noi abbiamo dedicato una puntata di ‘Visionari’ a Beethoven non soltanto perché è un gigante, ma perché è un visionario, cioè apre verso l’avvenire
    Corrado Augias