Dalia Kuznecovaitė e Tymoteusz Bies

    Dalia Kuznecovaitė e Tymoteusz Bies

    2 maggio 2021 ore 11.50 - In diretta dalla Cappella Paolina del Palazzo del Quirinale

    Dalia Kuznecovaitė e Tymoteusz Bies

    Condividi

    Evento realizzato in collaborazione con le ambasciate di Lituania e Polonia per celebrare il 230° anniversario della Costituzione adottata il 3 maggio 1791 dalla Confederazione Polacco-Lituana, in seguito chiamata Costituzione della Repubblica delle Due Nazioni. Fu la prima Costituzione dell'Europa moderna e la seconda al mondo dopo quella degli Stati Uniti d’America.

    Per l’occasione sarà di scena alla Cappella Paolina un duo violino e pianoforte composto da due giovani musicisti provenienti da quei paesi: Dalia Kuznecovaitė, nata a Vilnius, vincitrice del prestigioso Concorso Henryk Szeryng nel 2008, una delle più importanti soliste lituane, e Tymoteusz Bies, prossimo finalista del “Concorso Chopin” di Varsavia che si terrà in questo 2021, dopo che l’edizione prevista per il 2020 è stata rinviata a causa della pandemia.

    In programma musiche di autori lituani e polacchi in un percorso che parte dai classici ottocenteschi per arrivare fino ai giorni nostri.

    I Concerti del Quirinale di Radio3
    in collaborazione con la Presidenza della Repubblica e con Rai Quirinale.

    Dalia Kuznecovaitė, violino
    Tymoteusz Bies, pianoforte

    Il concerto sarà visibile dalle 11.50 del 2 maggio all'indirizzo: https://www.raiplay.it/dirette/raiplay

    Fryderyk Chopin  (1810 – 1849)
    Preludio in si minore op. 28 n. 6, per pianoforte  (1838-39)
    - Lento assai

    Mikalojus Konstantinas Čiurlionis  (1875 – 1911)
    Preludio in si minore VL 182a, per pianoforte  (1902)

    Karol Szymanowski  (1882 – 1937)
    Preludio in si minore op. 1 n. 1, per pianoforte  (1899-1900)
    - Andante ma non troppo

    Ignacy Jan Paderewski  (1860 – 1841)
    Mazurka in mi minore n. 2 dalle Danses polonaises op. 5, per pianoforte  (1882)

    Fryderyk Chopin
    Mazurka in mi minore op. 17 n. 2, per pianoforte  (1831-33)
    - Lento, ma non troppo

    Tymoteusz Bies, pianoforte

    ………………………………………………………………………………………..
    Vytautas Barkauskas  (1931)
    Partita per violino  (1967)
    (8:00)

    Dalia Kuznecovaitė, violino 


    Grażyna Bacewicz  (1909 – 1969)
    Sonata per violino e pianoforte n. 1  “Da camera”  (1945)
    - Largo
    - Allegro
    - Tempo di minuetto
    - Andante sostenuto
    - Gigue. Molto allegro

    Faustas Latėnas  (1956 – 2020)
    Sonata per violino e pianoforte  (1983)


    Balys Dvarionas (1904-1972)
    “By the lake” per violino e pianoforte  (1947)    

    Michał Kleofas Ogiński  (1765- 1833)
    “Farewell to the homeland” polonaise in la minore per pianoforte  (1794)