L'acido ialuronico per combattere le rughe

Marco Martinelli

Condividi

Volete avere un viso senza rughe, una pelle soda, utilizzate acido ialuronico! Ma sapete che cos’è? E sapete che si trova in tutti noi in modo naturale! Infatti, il nostro organismo lo produce e lo utilizza come componente essenziale del tessuto connettivo.
L’acido ialuronico è una macromolecola veramente grande, un polimero ossia la ripetizione di tante piccole parti uguali.

E' componente essenziale del tessuto connettivo, nello specifico viene prodotto nella matrice extra cellulare dei tessuti di tutti i vertebrati. 

A seconda di quante volte è ripetuta la molecola (mattoncino) di base ossia della grandezza della molecola e quindi dal suo peso molecolare svolge funzioni differenti:
Alto peso molecolare (>300KDa) -> Ha un’azione filmogena e protettiva come avviene nel ginocchio.
Basso peso molecolare (<300KDa) -> E’ coinvolto nella riparazione dei tessuti e nella cicatrizzazione.
Con l’invecchiamento sembra che l’A.Ialuronico totale nel nostro corpo diminuisca.
Ce ne parla il biotecnologo Marco Martinelli.