Tim Berners-Lee

I giganti della scienza

Condividi

Silvia Bencivelli, medico e giornalista scientifica, ricostruisce la biografia di Tim Berners-Lee, fisico e ingegnere elettronico delle comunicazioni che ebbe un ruolo decisivo per la nascita del World Wide Web.

Nato a Londra nel 1955, nel 1980 inizia a collaborare con il Cern di Ginevra dove studia un sistema per condividere le informazioni tra scienziati, basato sull’idea dell’ipertesto: è Enquire, l’embrione del web.

Qualche anno dopo Tim Berners-Lee ritorna a Ginevra e completa il lavoro insieme all’informatico belga Robert Calliau.
Il 6 agosto del 1991 il Cern mette online il primo sito web e dal 30 aprile del 1993 la nuova tecnologia è liberamente fruibile da tutti: Tim Berners-Lee aveva rinunciato ad ogni diritto economico sulla sua invenzione.