Michele Bellone: scienza e narrativa fantastica

    Dal Festival della scienza di Genova 2019

    Condividi

    Il fantastico è un genere intriso di magia, eventi misteriosi e creature sovrannaturali, spesso percepito come una pura evasione nell’irrazionale, nel superstizioso e nel fiabesco. Ma in molte storie di eroi, incantatrici, creature leggendarie e magie di ogni sorta c’è sempre più spazio anche per la scienza. Ne abbiamo parlato con il giornalista scientifico Michele Bellone in questa intervista realizzata durante il Festival della scienza di Genova 2019, contestualmente alla sua lectio magistralis: Scienza e Incanto. Al confine tra i due mondi.

    Michele Bellone è giornalista scientifico e curatore editoriale della saggistica italiana per Codice Edizioni. Laureato in Biologia, scrive su testate nazionali quali Esquire, Le Scienze e Wired, e tiene corsi su scienza e narrazione al master in Comunicazione della Scienza della SISSA di Trieste e alla Scuola Holden. È autore del libro Incanto (Codice Edizioni, 2019).