Torna a speciale lincei per il clima

Processi di variabilità naturale del clima

Simona Bordoni

Condividi

La ricerca scientifica sui cambiamenti climatici ha evidenziato che il riscaldamento del nostro pianeta nell'ultimo è attribuibile alle attività umane.

 

Tuttavia è importante ricordare come il nostro clima sia anche soggetto a variazioni su numerose scale sia spaziali che temporali.
In questa puntata analizzeremo questi processi di variabilità naturale, descrivendo la circolazione generale dell’atmosfera e il suo legame con i venti prevalenti.
Passeremo poi ad analizzare modi di variabilità interna come il Niño, la Niña e il NAO e il loro impatto sul clima a scala globale.


Simona Bordoni è professore di Fisica dell'Atmosfera all'Università di Trento. 
Ha ricevuto il dottorato di ricerca nel dipartimento di scienze dell'atmosfera e degli oceani alla UCLA nel 2007, è stata ricercatrice postdoc per un anno al National Center for Atmospheric Research a Boulder, Colorado per poi ricoprire il ruolo di Professore di Scienze Ambientali al California Institute of Technology dal 2009 al 2019, anno in cui è rientrata in Italia. 
Nel 2009 ha ricevuto il premio James R, Holton dell'American Geophysical Union, che riconosce contributi straordinari da parte di giovani ricercatori entro tre anni dal conseguimento del dottorato.