Amundsen parte in soccorso di Nobile

Spedizione fatale per lui

.

Condividi

L’esploratore Roald Amundsen decolla da Tromso, in Norvegia, per prestare soccorso alla spedizione di Umberto Nobile, schiantatasi sul pack del Polo Nord col dirigibile Italia. Amundsen non farà più ritorno. Nato nel 1870, Amundsen ha dedicato la vita alle esplorazioni polari. Agli inizi del ‘900, a bordo della nave Gjoa, compie per primo la rotta attraverso il terribile passaggio di Nord-Ovest, determinando la posizione del polo magnetico boreale. Nel 1911, Amundsen conduce la spedizione che raggiunge per prima il Polo Sud, precedendo di pochi gironi quella capitanata da Robert Falcon Scott. Nel 1926, insieme a Nobile, a bordo del dirigibile Norge, Amundsen aveva sorvolato il Polo Nord.