Bokassa s'incorona imperatore

Come il suo idolo, Napoleone

Condividi

Jean-Bédel Bokassa, presidente della Repubblica Centrafricana, s’incorona Imperatore Bokassa I dell'Impero Centro Africano. Giustifica la sua azione affermando che creare una monarchia aiuterà il Centro Africa ad elevarsi dal resto del continente e a guadagnarsi il rispetto del mondo. La sua mossa ha però solo conseguenze negative. Nel tentativo di imitare l’incoronazione del suo idolo, Napoleone, Bokassa spende per la cerimonia più di 20 milioni di dollari, prosciugando, di fatto, le già esigue risorse dello stato.