Crollano gli indici a Wall Street

Inizia una grave crisi economica mondiale

Condividi

Alla Borsa di New York crollano i prezzi dei titoli azionari. È il giovedì nero di Wall Street e l’inizio della più grave crisi economica e finanziaria degli Stati Uniti che presto farà sentire i suoi effetti disastrosi in tutto il mondo. Gli operatori finanziari vendono quasi tredici milioni di azioni. Il panico dilaga, nonostante il tentativo di un gruppo di finanzieri che cercano, con una serie di acquisti, di ribadire la fiducia nel mercato e di arginare la psicosi collettiva della corsa a liberarsi dei titoli.