La "notte dei cristalli"

Inizia la persecuzione antisemita dei nazisti

Condividi

Nella notte i nazisti infrangono le vetrate dei quartieri ebraici di numerose città tedesche. È la “notte dei cristalli”, un evento che segna l’inizio della fase più violenta della persecuzione antisemita condotta dal nazismo. In ventiquattro ore il bilancio sarà di migliaia di sinagoghe, negozi, uffici e abitazioni di ebrei devastate, di quasi duecento vittime, mentre verranno avviati nei campi di concentramento circa 26.000 ebrei.