Le BR sequestrano Dozier

Il generale NATO sarà liberato dai NOCS

Condividi

Le Brigate Rosse sequestrano a Verona il generale della NATO James Lee Dozier. Opera della colonna veneta delle BR guidata Antonio Savasta, il rapimento riapre le polemiche sulle complicità e gli interessi internazionali che si nascondono dietro le Brigate Rosse. Il 28 gennaio 1982 il generale Dozier sarà liberato con un colpo di mano dei reparti speciali dei NOCS.