L'incontro di Teano

Fra Garibaldi e Vittorio Emanuele II

Condividi

Giuseppe Garibaldi e Vittorio Emanuele II si incontrano a Teano. Al generale, che gli consegna il Regno delle Due Sicilie, conquistato alla testa dei Mille, e lo saluta re, Vittorio Emanuele II chiede di fermare la conquista per scongiurare un possibile intervento di Napoleone III in Italia. Garibaldi ottiene che i suoi volontari entrino nell'esercito regolare sardo, con il medesimo grado rivestito nella spedizione. Termina così l'Impresa dei Mille.