Muore Abebe Bikila

Il maratoneta per eccellenza

Condividi

Muore a quarantuno anni, per un’emorragia celebrale, Abebe Bikila. In Etiopia è agente di polizia e guardia del corpo dell'imperatore Haile Selassie, nel mondo è il maratoneta per eccellenza. Nella memoria collettiva è il vincitore della maratona alle Olimpici di Roma ‘60. La sua corsa a piedi scalzi lungo le vestigia della Città Eterna resta forse l’immagine più emblematica legata ai diciassettesimi giochi olimpici.