Muore Ada Negri

Poetessa e scrittrice, prima socialista e poi fascista

Condividi

Muore la poetessa e scrittrice Ada Negri. Nata a Lodi il 3 febbraio 1870, viene chiamata “la vergine rossa” per la sua adesione alle nascenti idee socialiste, dalla parte delle lotte operaie. Avvicinatasi al fascismo, è la prima donna a fare il suo ingresso nell’Accademia d'Italia. Non rinnegò mai il suo convinto sostegno al regime fascista.