Muore Antonio Segni

Fondatore DC, ministro e presidente della Repubblica

Condividi

Muore a Roma Antonio Segni. Nato a Sassari nel 1891, Segni è nel 1943 fra i fondatori della Democrazia Cristiana. Eletto all’Assemblea Costituente, ricopre tra il 1947 e il 1950, più volte, la carica di ministro dell’agricoltura e foreste nei governi guidati da De Gasperi. Il 6 maggio 1962 diventa il quarto presidente della repubblica. La sua presidenza, durata due anni e mezzo, è la più breve della storia repubblicana. Nel 1964 infatti, Segni viene colpito da trombosi cerebrale e rassegna volontariamente le dimissioni.