Muore Matilde Serao

Scrittrice e giornalista

Condividi

Muore Matilde Serao, scrittrice e giornalista, protagonista del rinnovamento della pubblicistica italiana negli anni cruciali fra l’Ottocento e il Novecento. Ha scritto settanta opere, oltre ad aver lavorato intensamente come giornalista. Già da giovanissima inizia a scrivere prima come redattrice del «Corriere del mattino» di Napoli, poi a Roma, come «redattrice fissa» del “Capitan Fracassa”. Nel 1885 sposa Eduardo Scarfoglio e per anni si occupa di una rubrica mondana, “I Mosconi”, del “Corriere di Napoli” da lei fondato e diretto insieme al marito. La rubrica della Serao diventa una pagina imperdibile del giornale, un’analisi ironica e puntuale dei costumi dell’epoca. Separatasi da Scarfoglio nel 1904, la Serao fonda negli stessi anni “il Giorno di Napoli” che dirigerà fino alla morte.