Muore Pietro Scoppola

Storico ed esponente del cattolicesimo democratico, poi senatore

Condividi

Muore lo storico Pietro Scoppola, uno dei principali esponenti italiani del cattolicesimo democratico e uno dei massimi studiosi della figura di Alcide De Gasperi. Docente e scrittore, negli anni Sessanta si schiera a favore di una legge che istituisca il divorzio, in dissenso alla posizione assunta in quella circostanza dalla Democrazia Cristiana. Nel 1974 la sua presa di posizione da cattolico militante ha un peso importante nella vittoria del "no" al referendum. Nel 1983 viene eletto senatore nelle liste della DC. Dal 2003 al 2007, è presidente nazionale della Rete dei Cittadini per l'Ulivo.