Muore Trilussa

Poeta satirico romanesco

Condividi

Muore il poeta Trilussa, pseudonimo di Carlo Alberto Salustri. Diviene presto un personaggio popolarissimo grazie alle sue composizioni poetiche in romanesco, improntate alla descrizione di usi e costumi del mondo borghese in chiave satirica. Abile nel recitare le sue poesie, gira l’Italia e viene assoldato nei salotti anche come poeta-commentatore del fatto del giorno. Fra le sue composizioni più riuscite sono i “Sonetti” e le “Favole romanesche” in cui all’umorismo unisce dei risvolti moraleggianti.