Nasce Gandhi

Mito carismatico, ricordato per le "battaglie della non violenza"

Condividi

In un villaggio di pescatori del Gujart, nasce Gandhi. Il Mahatma è il teorico del satyagraha, la resistenza all'oppressione tramite la disobbedienza civile di massa, che porta l'India all'indipendenza. Ucciso a New Delhi, da un fanatico induista il 30 gennaio 1948, il Mahatma Gandhi è diventato un mito carismatico, ricordato soprattutto per le sue “battaglie della non violenza”.