Nasce Lalla Romano

Giornalista e poetessa

Condividi

Nasce a Demonte, in provincia di Cuneo, la giornalista e poetessa Lalla Romano. Esordisce nel 1941 con la raccolta “Fiore”. Il libro viene dedicato polemicamente “a chi non ha voluto pubblicare questo libro”, cioè a Giulio Einaudi. La sua narrativa, spesso autobiografica, racconta la vita delle donne e la consuetudine dei rapporti familiari, a volte malati, della buona borghesia. Nel 1969 vince il Premio Strega con “Le parole tra noi leggere”, ispirato al tema, più che mai attuale in quegli anni, della rivolta giovanile. Muore a Milano il 26 giugno del 2001.