Nasce l'euro

Come forma di pagamento non fisica

.

Condividi

L’euro fa il suo debutto sui mercati per tutte le forme di pagamento non fisiche. Undici nazioni europee (Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Olanda, Portogallo e Spagna) lo hanno adottato sulla base del trattato di Maastricht del 1992, che specifica i requisiti economici necessari per poter utilizzare la nuova valuta. L’euro entrerà ufficialmente in circolazione, sotto forma di monete e banconote, dal primo gennaio del 2002. Oggi è la moneta unica in 17 paesi dell’Unione.