Nazionalizzata l'elettricità in Italia

Nasce l'ENEL

Condividi

La Camera dei Deputati dà il via libera definitivo alla legge che nazionalizza l’energia elettrica in Italia. La norma, che tende a ridimensionare il potere dei grandi monopoli privati, porta alla nascita dell’ENEL. Votano a favore tutti i rappresentanti dei gruppi parlamentari, con esclusione di liberali, missini e monarchici.